Quanti Inverni -Appassionante

Quanti inverni ancora soffrirò

Quanta pioggia ancora ascolterò

Questa neve fa rumore nelle pieghe del mio cuore

E tu, lontano.

Quanti giorni sola senza te

Quanto vento soffia in questo addio

Queste stelle spente sono un cielo

Condannato alla follia ma spero io che torni

Ma quando vien lo sgelo

Il primo sole è mio

Il primo bacio dell’aprile è mio

È mio

Quante notti a piangere per te

Quante volte a chiedermi perché

Questo freddo mi avvelena la mia anima dispera E tu, distante.

Quanti lacrime raccoglierò

Quanta rabbia io ringrazierò

Questo amore è da scordare nella mente

Da bruciare ed io a pregare Dio che torni.

Ma quando vien lo sgelo

Il primo sole è mio

Il primo bacio dell’aprile è mio

È mio.

Quanti Inverni -Appassionante